Io non ho nessuno obbligo nei confronti di nessuno se non nei confronti dell’Universo  che mi ha generato per dare forza forma e sostanza al processo evolutivo che lo caratterizza, per questo io sono un mezzo e un fine perché io sono il mezzo dell’esperienza e il fine della felicità. La vita è l’unica cosa realmente mia ed essa è fonte di trasformazione e per noi esseri umani è possibile a tutti i livelli: 7 per questa dimensione. Questa è una vita senza legami, fonte di armonia e d’amore in grado di Creare e Trasformare, un legame d’amore non e mai oppressivo e non è assolutamente possessivo ma è fonte di gioia e felicita è attraente e tonificante è in grado di armonizzare sintonizzare chi ne è fonte e chi a questa fonte è in grado di bere, non giudica non ha aspettative ne ha paure è in grado di vedere oltre l’apparenza e l’inganno.  L’unico legame che mi può legare ad un altro essere è l’amore o l’esigenza di fare un tratto di strada evolutiva insieme. Retto sentimento, retto pensiero, retta azione può essere generato solo dall’amore per se stessi che può completarsi nella coppia e trasformarsi nella comprensione, condivisione con il prossimo tuo (non in senso di possesso ma inteso come un essere in grado di trasformare il seme in pianta che da frutti nutrienti.

Chiudi il menu