Metodo di lavoro dolce di riequilibrio fisico ed energetico basato sulla stimolazione dei riflessi autocorrettivi  presenti in ogni essere vivente.
Stimoli corporei ed energetici, spesso piacevoli e mai dolorosi riattivano l’armonia  che ci consente di riconoscere il ritmo del movimento vitale e permette il recupero di movimenti più consoni alla struttura del nostro essere.

 

Grazie a una serie di esercizi ci aiuta a ridare elasticità e flessibilità alla muscolatura al sistema viscerale e circolatorio. In fasi successive, gli esercizi mirano a creare un connessione tra il piano emozionale e la struttura corporea per arrivare a realizzare uno schema fisico e energetico più sano, adatto per interagire al meglio con la realtà che ci circonda.  Con la pratica dell’Ortho-Bionomy® cerchiamo di risvegliare una adeguata sensibilità nel corpo allo scopo di permettere all’energia vitale di fluire liberamente. La sensibilità propriocettiva è il più potente mezzo che un corpo possiede per riconoscere i propri bisogni e i propri squilibri.

Il termine è composto da: Ortho dal greco orthos = dritto, giusto, corretto

Bio dal greco bios=  natura, vita                Nomy dal greco nomos, norma, legge

Pertanto Ortho-Bionomy®  significa: Corretta interpretazione delle leggi della natura.

Il nome Ortho-Bionomy® è, dal 1995, un marchio registrato di proprietà dell’O.B.E.A.T.(Ortho-Bionomy European  Association Teachers), l’associazione europea che riunisce e forma gli insegnanti, autorizzati alla diffusione del metodo, presenti nelle diverse nazioni.

Ideata dal Dottore in Osteopatia Arthur Lincoln Pauls;  nel 1978 fondò la “Society of Ortho-Bionomy® International” in California  e da allora la tecnica si è diffusa in tutto il mondo: U.S.A. Canada, Svizzera, Germania, Francia, Australia, Nuova Zelanda, Italia, Spagna, Austria, India, Giappone, ecc… Esistono oggi scuole per la formazione di operatori in tutte queste nazioni, con regole ben precise emanate dalla Society of Ortho-Bionomy® International, dall’Ortho-Bionomy European  Association Teachers (O.B.E.A.T.) e gestite dalle Associazioni Nazionali.

Il Sand Dollar 

(dollaro di sabbia) (scelto come simbolo della tecnica dallo stesso ideatore) è un riccio di mare, dalla pelle dura e con la forma simile ad una moneta; è un organismo marino che non ha mai cessato di riprodursi.

La sua traccia è presente nella natura da millenni e per le sue caratteristiche peculiari è stato scelto da Arthur Lincoln Pauls come simbolo dell’Ortho-Bionomy®.

Esistono molte specie differenti di Sand Dollar; vivono nei fondali sabbiosi e molti sono stati trovati fino a 9, 12 metri di profondità.

Il Sand Dollar si immerge parzialmente sul fondale, con un lato che sporge fuori dalla sabbia. E’ facile incontrare il  “guscio” morto di un Sand Dollar sulle spiagge sabbiose: aprendo il guscio, si possono trovare tanti piccoli pezzettini bianchi e duri… i resti dei suoi denti.

Lo scopo dell’Ortho-Bionomy ® è stimolare la struttura corporea a ritrovare la propria armonia basandosi su un principio fondamentale: “Il corpo va trattato con rispetto e comprensione, solo così potremo vivere in salute e più a lungo”. Il Dr. Pauls, ideatore e fondatore dell’Ortho-Bionomy ®, lo sosteneva con molta decisione.

L’individuo è formato da una parte fisica, da una parte energetica e da una parte emozionale. L’equilibrio è dato dalla giusta relazione tra questi elementi. Un corpo libero da tensioni, che si muove spontaneamente, senza costrizioni, ritrova la propria elasticità, permettendo di essere più flessibili nella propria quotidianità.

Gli incontri con  l’Ortho-Bionomy educano a una migliore comprensione e interazione col proprio corpo accompagnandolo naturalmente verso uno stato di benessere.

Un corpo libero da tensioni avrà una maggiore capacità di riequilibrare lo stress quotidiano inducendo una regolazione spontanea del sistema strutturale organico.

Un rilassamento generale, sia fisico sia energetico, allevia i dolori causati da nervosismo, affaticamento, blocchi e rigidità.  Lavorando anche sul sistema energetico e propriocettivo, l’Ortho-Bionomy® è un ottimo metodo per praticare una rieducazione sensibile indispensabile in ogni situazione post-traumatica e post-operatoria.

Quando si hanno contratture muscolari, rigidità e stanchezza, è possibile intraprendere un cammino che ci permetta il ritorno a uno stato di ben-essere.

L’Ortho-Bionomy riconosce al corpo una propria intelligenza e la capacità di ristabilire un suo equilibrio.

Sulla base di queste considerazioni il lavoro proposto è percepire e riconoscere le tensioni e le disarmonie, non forzare né obbligare la struttura corporea al cambiamento, attivare i riflessi di autoregolazione innati nell’essere vivente con un lieve impulso fisico e/o energetico.

Tutto questo permette al corpo di riconoscere il proprio disagio e, attraverso una leggera esagerazione dello stesso, di sentire la necessità naturale a ritornare alla propria armonia originale.

In questo modo si applica il principio fisico di Newton secondo il quale ” per ogni azione corrisponde un’azione uguale e contraria”.  E il primo principio di conservazione dell’energia che recita il miglior lavoro è quello che determina il risultato voluto con il minimo sforzo. D’altro canto in natura è sempre così infatti tutto il lavoro in più viene dissipato e crea spesso stress, tensione e disarmonie.
Quando Usare L’Ortho-Bionomy®
Efficace negli squilibri energetico funzionali derivanti da: traumi, stress, scorrette posture, atteggiamenti o movimenti da eccessiva attività o eccessiva inattività, da disarmonie o scompensi del fisico (asimmetrie, irritazioni articolari, muscolari o nervose, lassità o tensioni legamentose).    Per conoscer meglio se stessi e riconoscere i messaggi sottili del corpo… Per liberarci da tensioni muscolari e da blocchi fisici e mentali… Per ritrovare il proprio equilibrio corporeo ed energetico O semplicemente per rilassarsi e ritrovare il proprio corpo e la propria sensibilità senza forzature con una tecnica dolcissima e sicura.

I trattamenti di Ortho-Bionomy® sono utili a chi ha problemi posturali, dolori muscolari o reumatici, sia a persone che stressate emotivamente esprimono dolori fisici.   Questo lavoro sul corpo, per la sua delicatezza è da considerarsi sicuro e praticamente non presenta controindicazioni. Possono trarne beneficio tutti: bambini, adolescenti, adulti, anziani, ecc.

 

scuola-orto

Scuola per operatori di Ortho-Bionomy® Under 14 riservata ai bambini al disotto dei 14 anni. La tecnica e talmente semplice e senza contro indicazioni che può essere praticata, con risultati spesso sorprendenti anche dai bambini.

La storia di Ortho-Bionomy®

orto

Arthur Lincoln Pauls naque il 12 febbraio 1929 in Canada, in condizioni economiche difficili.

Verso i 20 anni si arruolò nell’Air Force Canadese,  negli anni 50 si trasferì con la moglie in Inghilterra dove divenne istruttore di Judo (ciò stimolò l’interesse per l’energia del Qi). Arthur aveva problemi di salute seri, fu così che si avvicinò al mondo della medicina naturale e quando la sua salute migliorò iniziò a studiare Osteopatia.

treDurante gli studi conobbe il Dr Jones, ideatore di un metodo in grado di allentare le tensioni muscolari attraverso delle posizioni “antalgiche“.

Questa esperienza e la sua passione per l’energia, lo spinsero ad approfondire gli studi e la tecnica del Dott Jons. sulle possibilità di rendere i movimenti osteopatici delicati e dolci, sviluppò così un nuovo metodo che chiamò “Phased Reflex Techniques”. Andò in America ed espose i risultati dei suoi studi al Dott. Jons il quale fu molto felice che altri osteopati avessero approfondito il suo lavoro, ma non poté dedicargli molto tempo, fu allora che rinominò la sua tecnica Ortho-Bionomy ®, era l’anno 1976.

Nel 1978 fondò in California la “Society of Ortho-Bionomy® International” e da allora ha insegnato la tecnica in tutto il mondo. Negli anni 80 arrivò in Europa dove inizia a diffondere l’Ortho-Bionomy ®, prima in Svizzera, poi in Francia e successivamente in Italia, Germania, Austria…

Arthur ha trascorso gli ultimi dieci anni della sua vita in Francia dove morì nell’estate del 1997 permettendo così a numerosi allievi di beneficiare dei risultati delle sue ricerche.

Dal 1998 la formazione degli insegnanti è gestita dall’O.B.E.A.T. (Ortho-Bionomy  European  Association  Teachers) con il compito di proseguire l’insegnamento e continuare la ricerca nel rispetto dei principi di base che lui ha trasmesso.

L’Ortho-Bionomy nel mondo è già un opportunità  di lavoro,  oggi lo sta diventanti anche nel nostro paese

quattroCon nuovi orizzonti in un mondo in espansione il “Bio Naturale” che grazie al rispetto dell’ ambiente e all’efficacia dei trattamenti ha sempre più successo.

Perché risolvere i problemi fisici può essere anche estremamente piacevole.

Con stimoli: rilassanti, profondi ed efficaci, che ristabiliscono l’armonia e il benessere.

Gli operatori formati nelle nostre scuole hanno dimostrato in più di un occasione di essere ben preparati e qualificati, portando la tecnica a livelli di considerazione sempre più alti, pertanto quello che fino a qualche anno fa era un metodo sconosciuto, oggi è sempre più richiesto ed apprezzato questo ha spinto numerosi centri benessere e termali a proporre l’Ortho-Bionomy® come tecnica riequilibrante, riarmonizzante in grado di ristabilire efficacemente condizioni di benessere generale. .

Disciplina universitaria in alcuni stati americani è proposta oggi in Europa dall’Ortho-Bionomy  European  Association  Teachers (O.B.E.A.T.) come tecnica bio naturale per il trattamento di problemi dell’ apparato scheletrico, muscolare e nervoso, con un iter formativo di tre anni diviso in fine settimana a cadenza mensile,  che mette lo studente in condizione di lavorare già dopo cinque fine settimana.

Chiudi il menu