Consigli alimentari

antiossidanti01 Mangia per vivere non vivere per mangiare.

02 Mangiare è un piacere non solo per il palato ma per tutto l’organismo. Oggi per il piacere del gusto si danneggia la salute.

03 Il pasto è una cosa seria, si consuma con calma, masticando bene, seduti a tavola, senza leggere, parlare animatamente e senza guardare la televisione.

04 Non mangiare carni insaccate o sottoposte a processi di conservazione chimica: alterano la funzionalità epatica. 

05 Per condire e cucinare evita i grassi o usa olio extra vergine di oliva crudo. 

06 Le fritture in olio di semi sono praticamente non commestibili.

07 Evita l’uso di prodotti raffinati come: farina, zucchero, riso brillato ecc… Preferisci prodotti integrali o grezzi se vuoi un intestino più attivo.

08 Una corretta associazione degli alimenti migliora l’assimilazione e attiva correttamente le funzioni vitali del corpo.

 09 Limita il consumo di carne e alterna le carni rosse con carni bianche e pesce.

10 Mangia frutta fresca di stagione almeno due volte al giorno lontano dai pasti.

11 Bevi poco alcool; evitando quelli additivati e i superalcolici.

12 Evita bevande gassate o additivate fanno proprio male.

13 Mangia verdure e ortaggi di stagione ( possibilmente crudi) fanno semplicemente bene. 

14 Mangia semi e germogli sono ottimi integratori , contengono proteine, vitamine, sali minerali, oligo elementi e sono in grado di riequilibrare l’organismo. 

15 Al mattino per cominciare bene la giornata, fa colazione con frutta fresca di stagione. 

16 L’acqua mantiene l’equilibrio idrico del corpo bevine almeno 2 litri al dì. 

17 Ascolta il fisico: sonnolenza, pesantezza, disturbi dopo mangiato sono un campanello d’allarme, è il momento di cambiare alimentazione. 

18 Un giorno di digiuno al mese può essere rigenerante e disintossicante. 

19 Gli organi del nostro corpo rispettano i ritmi di un orologio biologico, sono cioè più attivi in periodi precisi del giorno o dell’anno. Conoscere questo orologio può essere d’aiuto per curare più efficacemente il nostro corpo e disintossicarlo. 

20 Il latte è l’alimento dei cuccioli, serve a nutrire chi non può nutrirsi d’altro, ma dopo lo svezzamento l’organismo ha bisogno di apporti alimentari diversi e vari non di latte che sovraffatica il fegato o è addirittura non digeribile quando prodotto da animali di specie diverse. 

21 Respira col naso, alla base del setto nasale ci sono dei centri nervosi, che stimolati e ossigenati migliorano la funzionalità fisica. 

22 Attenzione alle impressioni, che riceviamo con i cinque sensi, anche queste sono un alimento vitale, che si traducono sempre in emozioni. 

23 Le emozioni sono l’alimento più delicato, non farti coinvolgere dai problemi altrui, se puoi aiutali, altrimenti non fartene carico ti danneggerebbe solamente ( Una vita serena è una vita sana). 

24 L’attività fisica è vitale, cammina, muoviti e impara a respirare con armonia e attenzione.

 

Chiudi il menu