Alimentazione Naturale

Invito a riflettere sull’alimentazione

Una corretta alimentazione è alla base della buona salute, i suggerimenti che seguono aiutano a star bene. 
01  Mangia per vivere non vivere per mangiare..
02  Mangiare è un piacere non solo per il palato ma  per  tutto l’organismo. Oggi per il piacere del gusto si danneggia la salute .
03  Il pasto è una cosa seria, si consuma con calma, masticando bene,  seduti a tavola,  senza leggere, parlare animatamente e senza guardare la televisione.
04  Non mangiare carni insaccate o sottoposte a processi di conservazione chimica.
05  Per condire e cucinare evita i grassi o usa olio extra vergine di oliva crudo o di altro tipo di semi ma sempre ottenuta da procedimenti naturali.
06  Le fritture in olio di semi sono praticamente non commestibili se superano i 95°C.
07  Evita l’uso di prodotti raffinati come: farina, zucchero bianco, riso brillato ecc… Preferisci prodotti integrali o grezzi; se vuoi un intestino più attivo.
08  Una corretta associazione alimentare migliora  l’assimilazione e attiva correttamente le funzioni corporee.
09  Limita il consumo di carne e alterna le carni rosse con carni bianche e pesce.
10  Mangia frutta fresca di stagione, di un unico tipo, almeno due volte al giorno  lontano dai pasti.
11  Bevi poco alcool;  evitando quelli additivati e i superalcolici .
12  Evita bevande gassate o additivate  fanno proprio male.
13  Mangia verdure e ortaggi di stagione ( possibilmente crudi)  fanno semplicemente bene.
14 Mangia semi e germogli sono ottimi integratori , contengono proteine, vitamine, sali minerali, oligo elementi  e sono in grado di riequilibrare l’organismo.
15  Al mattino per cominciare bene la giornata, fa colazione con frutta fresca di stagione.
16 L’acqua mantiene l’equilibrio idrico del corpo bevine almeno  2 litri al dì.
17  Ascolta il fisico:  sonnolenza, pesantezza, disturbi dopo mangiato sono un campanello d’allarme, è il momento di cambiare alimentazione.
18Il latte è l’alimento dei cuccioli, serve a nutrire chi non può nutrirsi d’altro, dopo lo svezzamento il corpo ha bisogno di apporti alimentari diversi e vari non di latte che sovraffatica l’intero sistema digerente.
19 Respira col naso, alla base del setto nasale ci sono dei centri nervosi, che stimolati e ossigenati migliorano la funzionalità fisica.
20 Le emozioni sono l’alimento più delicato, non farti coinvolgere dai problemi altrui, se puoi aiutali, ma non fartene carico ti danneggerebbe solamente ( Una vita serena è una vita sana).
21 L’attività fisica è vitale, cammina, muoviti e impara a respirare con armonia e attenzione.

Nozioni di una sana alimentazione

Imparare a mangiare in modo semplice e consapevole è determinante per la salute e il benessere personale

Ricordando che noi siamo ciò che mangiamo, ogni cibo (solido liquido o aeriforme) per quanto piccolo o sporadico contribuisce alla formazione del nostro corpoe determina la qualità della vita.

Mangiamo con calma, seduti a tavola, senza leggere, guardare la TV o parlare animatamente ma soprattutto ricordiamo che non possiamo chiedere al nostro corpo di fermarsi per fare un eccezione.

Lavoro teorico, esperenziale e di ricerca sul mondo dell’alimentazione e sul utilizzo di questa per migliorare la nostra realtà.

Rosato Concetta (Naturopata, Alimentarista, esperta in massaggio aiurvedico, Operatrice di Ortho-Bionomy) ha approfondito i suoi studi sull’alimentazione per fare chiarezza su un mondo così confuso e contrastato ed è riuscita a mettere a punto questo discorso straordinario che abbiamo deciso di presentare affinchè diventi conoscenza del maggior numero di persone possibili.

Gaetano Russo (insegnante di Yoga). Anni di studi e di approfondimenti nel mondo dello Yoga e della ricerca alimentare gli hanno dato una visione personale dell’alimentazione dove le emozioni e il respiro diventano alimenti importantissimi in grado di influire su molte funzioni vitali.

Gli incontri saranno così articolati: Lezione 1: Gli alimenti e l’essere umano,  le emozioni e le funzioni vitali, l’approccio con il cibo, Conoscere gli alimenti principali, cosa succede nel corpo umano quando mangiamo, l’importanza degli enzimi, il cibo crudo, rapporto alcalino-acido.

Lezione 2: i cereali integrali. Conosciamo il riso: valori nutrizionali, curiosità e modi di cottura. piatto del giorno: riso della salute.

Lezione 3: proteine vegetali la soia tofu valori nutrizionali, curiosità, modi di cucinare. Il piatto del giorno: Tofu con verdure di stagione.

Lezione 4:  il cibo e l’apparato gastrointestinale, alimenti bio genici, bio attivi, biostatici e bio cidici, le proteine vegetali 2^ partre cereali, verdure e legumi, piatto del giorno Hamburger di verdure al forno.

Lezione 5: l’aria e l’apparato respiratorio, l’alimento aria, Le alghe, l’alga Kombu e Wakame.

Lezione 6:  le emozioni e i cinque sensi, l’alimentazione e le emozioni, proteine vegetali il seitan, piatto del giorno seitan con patate al forno.

Lezione 7: la masticazione, il sonno. Dolci senza peccato, dolci vegan senza proteine animali. Piatto del giorno dolce al limone.

Nei prossimi incontri:

8. il calcio le proteine e i rapporti alimentari, 9. conoscere: i cereali, i legumi, la frutta, le alghe, i semi, i germogli, 10 il luogo e gli strumenti per cucinare in maniera sana ed equilibrata, 11. il contatto con il cibo, 12. l’ambiente dove mangiamo, gli ambienti della nostra vita, 13. l’apparenza e la realtà due dimensioni parallele ma completamente diverse, 14. il sorriso, 15. l’abbraccio, 16. Gli indumenti: l’importanza del vestirsi, 17. Colazione come si prepara in maniera equilibrata e sana, 18. Pranzo: Teoria e pratica per preparare un pranzo sano ed equilibrato, preparazione al pranzo come si consuma un pasto, 19. Cena: l’ora di cena il momento migliore il modo più sano, 20. Spuntino: che si intende per spuntino come si fa e perché è bene farlo,
Il numero di partecipanti è limitato per questo ti invitiamo a prenotarti  anche per consentirci di organizzarci nel modo migliore e offrirti un servizio complete e di qualità.

Chiudi il menu